The Little Hand Tattoo Shop

Cura del tatuaggio

Come curare un tatuaggio

Una buona cura del proprio tattoo è probabilmente la fase più importante, nonchè più delicata, per avere un tattoo duraturo e vivido nel tempo. Per aiutarti nella cura del tuo tatuaggio ti forniamo una lista di cose da fare e da non fare per garantire un’ottima riuscita.

Cosa fare

da 1 a 3 giorni

Lavare

  • Lavare il tuatuaggio 3 volte al giorno
  • Usare acqua tiepida e sapone neutro
  • Tamponare con un asciugamano pulito

Crema

  • Stendere un velo di crema dopo ogni lavaggio
  • Applicare la crema in maniera omogenea e non eccessiva
  • Coprire il tatuaggio con della pellicola alimentare

da 4 a 10 giorni

Lavare

  • Lavare il tuatuaggio 3 volte al giorno
  • Usare acqua tiepida e sapone neutro
  • Tamponare con un asciugamano pulito

Crema

  • Applicare uno strato delicato di crema al termine di ogni lavaggio
  • Lasciare il tatuaggio lucido e idratato
  • Non applicare la pellicola lasciando il tatuaggio scoperto in modo che respiri

da 11 a 30 giorni

Lavare

  • Ridurre la frequenza di lavaggio a 1 volta al giorno
  • Usare acqua tiepida e sapone neutro
  • Tamponare con un asciugamano pulito

Crema

  • Applicare la crema dopo il lavaggio
  • In caso di ulteriori lavaggi, applicare nuovamente la crema
  • Non coprire con pellicola alimentare

Cosa non fare

Non lavare con acqua bollente

Non grattare

Non tenere a contatto con i peli di gatto

Non coprire con garze

Non fare saune o bani

Non tenere sotto il sole senza crema solare

Non fare il bagno al mare o in piscina

Non staccare le pellicine

Non tenere a contatto con materiali sintetici o acrilici

Non usare creme cortisoniche

Non mettere ghiaccio

Non fare lampade o cerette

Domande frequenti

Certo. Essendo una ferita, il tatuaggio appena eseguito tende ad arrossarsi.

Dipende molto dalla pelle del cliente, ma il gonfiore è normale se non eccessivo.

No, ti sconsiglio di farla prima di 30 giorni.

Puoi andarci, ma tieni il tatuaggio coperto ed evita di farci andare sabbia o acqua salata.

No, evita di usare creme cortisoniche o altre creme che non ti siano state consigliate da noi o dal tuo tatuatore.

Il tatuaggio a colori non fa più male rispetto a un tattoo in bianco e nero, visto che le tecniche sono similari.

Hai domande su come curare il tuo tatuaggio?
Non hai un tatuaggio da curare?